Tutti la provano, nessuno vuole confessarla, che cosa è? Ovvio, l’invidia. Si può ammettere di farsi prendere dall’ira, di crogiolarsi nella pigrizia o di soffrire per gelosia, ma di essere rosi dall’invidia proprio no. «Io invidioso? Ma stai scherzando…». L’emozione negativa più rifiutata, perché in fondo è un’ammissione di inferiorità,... Continua »